Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 23:59

Processo Vantaggiato: visita fiscale per Cosimo Parato

Processo Vantaggiato: visita fiscale per Cosimo Parato

Brindisi - Si è aperta ieri la decima udienza del processo a carico di Giovanni Vantaggiato, lo stragista reo confesso della strage all'Istituto Morvillo Falcone. Data l'assenza di Cosimo Parato per la terza volta consecutiva i Giudici della Corte d’Assise hanno deciso d'inviargli la visita fiscale.

Nel corso dell'udienza, è stata ascoltata Alessandra Parisi, la titolare del chiosco Il panino dei desideri, sito nel pressi della scuola.

La teste ha dichiarato: "Sembrava un film, mi sono avvicinata al chiosco e guardando per terra ho notato dei pezzi di carne". E ancora "da allora la mia vita è cambiata ho vissuto settimane di stress, con la paura che qualcuno potesse avercela con me e ora gli affari non vanno tanto bene".

Ad incastrare Vantaggiato, erano state proprio le telecamere della paninoteca che lo hanno immortalato mentre innescava l'esplosione le bombole di GPL con un telecomando.

L'attività della donna, inoltre avrebbe subito, a seguito dell'esplosione, danni per circa 7.000 €.


Nessun risvolto invece per ciò che concerne il secondo filone del processo per l’attentato di Torre Santa Susanna, in cui rimase ferito l'ex socio in affari di Vantaggiato, Cosimo Parato. Il suo legale, l’Avvocato Raffaele Missere, ha consegnato la documentazione relativa al cattivo stato di salute in cui versa il suo asistito, il quale, per altri diegi giorni, sarà impossibilitato a partecipare ad altre udienze.

Tant'è che il Presidente della Corte d’Assise, Domenico Cucchiara, ha fissato la prossima udienza per il 28 marzo, gionata in cui sarà possibile raccogliere la testimonianza fondamentale di Parato, altrimenti si procederà con l’audizione a domicilio. Entro la fine del mese, probabilmente entro dieci giorni, verrà concluso il lavoro condotto dal perito Angela D’Angelo e di conseguenza rese pubbliche tutte le trascrizioni delle intercettazioni ambientali di Giovanni Vantaggiato.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner