Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 20 ottobre 2017 - Ore 12:29

Scontri tra Ultras, assolti in appello i due giallorossi

Scontri tra Ultras, assolti in appello i due giallorossi

Lecce - Sono stati assolti in appello per non aver commesso il fatto, i due tifosi del Lecce, che durante una trasferta a Torino del 31 agosto 2008, rimasero coinvolti in alcuni scontri tra le tifoserie.


Si tratta di Massimiliano Vincenti, 29 anni, e di Gianluca Miggiano, 26 anni, entrambi di Muro Leccese. I due giovani, sono stati gli unici condannati su nove imputati, tra i quali uno aveva patteggiato, mentre gli altri sei erano stati assolti, nel processo di primo grado.

Il 13 luglio 2011 i due sono stati assolti dall’accusa di porto di oggetti atti a offendere, ma erano stati condannati a otto mesi di reclusione per aver nascosto i volti con una felpa quando erano nell'area prefiltraggio dello stadio.

Il loro legale, l'avvocato Sergio Santese, ha presentato ricorso davanti alla prima sezione penale della Corte d'appello di Torino, in quanto, non vi sarebbe nessuna prova oggettiva del loro travisamento. I due tifosi infatti non furono identificati subito dopo essere scesi dal pullman, ma alla loro identità si sarebbe arrivati per comparazione, ovvero dopo aver visionato le immagini dell’impianto a circuito chiuso dello stadio.

proprio per queste ragioni, risulta impossibile stabilire con estrema certezza l’identità di chi avesse il volto coperto.


Massimiliano Vincenti, poi ha un fratello gemello omozigote, Giancarlo, presente anche lui allo stadio imputato e assolto in primo grado da tutte le accuse.

I tifosi salentini furono fermati dopo la partita Torino-Lecce dalla Digos, poiché presunti responsabili di alcuni scontri con i sostenitori della squadra di casa prima del match all'altezza di corso Sebastopoli. I due furono inoltre accusati di aver lanciato petardi durante la gara all'interno dello stadio Olimpico.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner