Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 02:48

Vendeva i figli ai suoi clienti. Condannata a 11 anni la madre

Vendeva i figli ai suoi clienti. Condannata a 11 anni la madre

Uggiano La Chiesa - E' stata condannata a 11 anni di reclusione la mamma che vendeva i figli ai suoi clienti.

I fatti risalgono al marzo del 2008 quando i due figli della donna, che all'epoca dei fatti avevano meno di 11 anni, avrebbero subito abusi sessuali tra le mura domestiche. Una storia di degrato e indifferenza dove a tradire i due bambini è stata proprio colei che avrebbe dovuto prendersene cura.

Le indagini, condotte dai carabinieri di Minervino hanno accertato che, tra i clienti della donna, che si prostituiva presso la sua abitazione, vi erano non solo minorenni, ma anche uomini, che in piu occasioni avrebbero violentato i suoi figli.  La donna è una vedova di 43 anni. Fu arrestata nel maggio 2011 in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa gip del tribunale di Lecce, Carlo Cazzella.  In manette finì anche il suo ex convivente di 54 anni il quale avebbe più volte abusato di uno dei due bimbi.

A confermare gli abusi, anche uno dei piccoli, nel corso dell'incidente probatorio durante il quale dichiarò che la mamma restava a guardare senza far nulla mentre lui e il fratellino piangevano e si disperavano. Alla donna è stata inflitta una condanna pari a 11 anni, e le è stata anche tolta la potestà genitoriale. I due bambini sono stati affidati ad una coppia.


Tra gli imputati anche un 25enne di Uggiano La Chiesa, condannato a 6 anni di reclusione. Per il giovane i giudici hanno valutato l'aggravante dei rapporti con soggetti di età inferiore ai dieci anni equivalente al vizio parziale di mente. I tre imputati sono accusati, in concorso tra loro, di violenza sessuale reato al quale, i due uomini dovranno risponedere come esecutori materiali e la donna per non avere impedito le violenze, nonostante l’obbligo giuridico.


Titolare del fascicolo, il Pubblico ministero Carmen Ruggiero

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner