Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 21 novembre 2017 - Ore 11:22

Processo Scazzi: arrivano le arringhe di parte civile

Processo Scazzi: arrivano le arringhe di parte civile

Taranto - Il processo per l'omicidio di Sarah Scazzi è ripreso con le arringhe degli avvocati di parte civile. Il primo a prendere la parola è stato l'avvocato Pasquale Corleto incaricato dal Comune di Avetrana, che ha definito eccezionale il lavoro degli investigatori, ed ha dichiarato: "Non dobbiamo cercare all'esterno la verità. E' una realtà circoscritta".

Nell'arringa di Corleto, spazio anche al testimone Ivano Russo, definito il "gigante del turpiloquio, del falso e del depistaggio" e ancora "Questi testimoni, parlano fuori dall’aula, magari nelle interviste, ma quando devono dire qualcosa di concreto, si rifugiano dietro io non ricordo. "Sarah è stata usata in un gioco sadico".

Di Michele Misseri ha dichiarato: "non è un delinquente, è un personaggio che fa tenerezza, poichè è combattuto".
E ancora "se ad Avetrana non ci fosse stata gente sana, non si sarebbe potuto parlare della contestazione d’accusa di sequestro di person

Dure le parole dell'avvocato Nicodemo Gentile, uno dei difensori della famiglia di Sarah Scazzi, che nella sua arringa davanti alla Corte d'Assise di Taranto, ha dichiarato: "Questo è il processo di un massacro, il peggiore dei massacri, gestito con metodo mafioso" e ancora "Sarah non è stata solo massacrata, doveva essere squagliata, doveva sparire. Non è stata solo uccisa, non doveva esistere, doveva diventare uno di quei volti che fanno parte dell'esercito degli scomparsi".

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner