Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 18 ottobre 2017 - Ore 07:36

Minacce alla ex moglie. A giudizio un 50enne

Minacce alla ex moglie. A giudizio un 50enne

Casarano - Sarebbe stata costretta a subire minacce ed insulti, una donna di Casarano, vessata e preseguitata dall'ex marito geloso ed ossessivo. A capo delle indagini preliminari concluse nei giorni scorsi il sostituto procuratore Stefania Mininni. L'uomo, che di rassegnarsi alla fine del loro matrimonio non ne voleva proprio sapere, avrebbe più volte fatto irruzione in casa della donna, forzando la serratura della porta o infrangendo il vetro di una delle finestre, arrivando addirittura a minacciarla di morte, se non fosse tornata con lui. Gli episodi di violenza verbale e fisica, hanno avuto inizio nel settembre del 2012.

A verbale sono così finite frasi come: "Se ti vuoi separare io ti faccio fuori, ti seppelisco o ti sciolgo nella acido affinche le autorità non ti possano trovare"oppure "pagherai per tutto quello che stai facendo, la benzina e gia pronta, è inutile che via e vieni dalla polizia tra poco torno a casa e tutte le persone che ti consigliano pagheranno le loro colpe". La donna inoltre avrebbe ricevuto continue telefonate e lettere di minacce da parte del marito difeso dalla avvocato Elda Laudisa.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner