Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 03:03

Abusò della figlia. Si aggrava la posizione del medico 50enne

Abusò della figlia. Si aggrava la posizione del medico 50enne

Lecce - Si aggrava sempre di più la posizione del medico leccese, arrestato lo scorso 15 dicembre, con l'acusa di violenza sessuale.

Nel corso dell'incidente probatorio, è stata raccolta la testimonianza della figlia 14enne dell'uomo, la quale, ha raccontato di aver subito abusi da parte del genitore, il quale si sarebbe infilato più volte nel suo letto, obbligandola a ricevere carezze morbose e palpatine. L'incidente probatorio, si è svolto alla presenza del Pm Carmen Ruggiero. Le dichiarazione della ragazzina, varranno come testimonianza in sede processuale. 

Ad avallare la versione fornita dalla figlia del medico, anche una baby sitter, che avrebbe subito particolari ed esplicite attenzioni da parte del suo datore di lavoro ed una paziente, con cui il medico si sarebbe fatto avanti, proprio durante una visita.


Continua a proclamare la sua innocenza il medico, convinto che dietro le dichiarazioni compromettenti fornite dalla figlia, ci sia lo zampino della madre, nonchè lìex moglie che avrebbe ordito nei suoi confronti una congiura.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner