Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 24 novembre 2017 - Ore 17:52

Sveviapol: a rischio 80 posti di lavoro

Sveviapol: a rischio 80 posti di lavoro

Lecce - Sono 80 i posti di lavoro a rischio nella società Sveviapol Sud srl. La notizia inaspettata è stata comunicata alle organizzazioni sindacali nella giornata di ieri e riguarda quasi un terzo del personale, spalmato sulle province di Lecce, Brindisi e Taranto.

Alla base dell'avviamento della procedura di mobilità, ci sarebbe il calo delle commesse, drasticamente diminuite negli ultimi mesi, secondo i vertici della Sveviapol. Solo nel leccese, le guardie giurate in esubero sarebbero infatti 58.

Dura, la reazione dei sindacati: "La Svevialpol svolge servizio di trasporto valori, ha diversi appalti di vigilanza e ha acquisito nuove commesse – dichiara Vito Perrone segretario provinciale della Cisal. È un fulmine a ciel sereno e non crediamo al calo di commesse. Anzi ci risulta che la sveviapol ne abbia acquisite di nuove.

Di certo, però, non ci è dato conoscere la situazione economica dell’azienda, alla quale abbiamo chiesto un incontro urgente. Ora bisogna capire se la situazione è realmente quella descritta o se la procedura di mobilità non sia strumentale per accedere ad altri ammortizzatori sociali".

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner