Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 19 ottobre 2017 - Ore 22:15

Non restituì i risparmi alla fedele. A processo Parroco

Non restituì i risparmi alla fedele. A processo Parroco

Calimera - Avrebe dovuto restituire 50 milioni di lire, ad un'anziana che glieli affidò nel lontano 1991 ma non lo fece. E così è finito a processo il parroco di Calimera, che nella giornata di ieri è stato condannato in primo grado, ad un anno di reclusione con l'accusa di appropriazione indebita aggravata dall'abuso dei poteri o dalla violazione dei doveri del mistero di culto e dell'abuso di autorità.

La pena poi è stata sospesa ma Don Pippi, dovrà versare comunque una provvisionale di 6 mila euro per ogni parente della donna, Sonia Cafaro, deceduta all'età di 82 anni. Il rimborso ai 7 eredi dell'anziana, dovrà essere effettuato entro due mesi dal giorno in cui la sentenza diventerà definitiva. 

Il prete però continua a proclamere la sua innocenza, dichiarando di aver trattenuto i risparmi della sua fedele per evitare che finissero nelle mani di qualche soggetto poco raccomandabile ed i suoi avvocati difensori nel corso del processo, hanno addirittura richiesto l'assoluzione "per non aver commesso il fatto".

La denuncia da parte dei parenti scattò quando Sonia Cafaro fu ricovera in una clinica privata ed i parenti si rivolsero al parroco, che aveva preso in custodia i soldi della donna, per pagarle le cure.
Al parroco in caso di condanna definitiva spetterà anche il pagamento delle spese processuali.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner