Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 24 ottobre 2017 - Ore 07:51

Si trasforma in "ostetrica" e fa partorire la moglie in casa

Si trasforma in "ostetrica" e fa partorire la moglie in casa

Corsano - E' stata senz'altro un'esperienza indimenticabile, quella vissuta l'altra sera da un papà di Corsano che si è improvvistato ostetrica ed ha aiutato la moglie a partorire nel bagno della loro abitazione. Il piccolo Andrea, infatti, sarebbe dovuto nascere i primi giorni di marzo, ma la donna, nel cuore della notte, si è svegliata in preda a forti dolori, per alleviare i quali è andata in bagno. Dopo pochi minuti però i crampi si sono trasfromati in contrazioni ed a quel punto, la corsa verso l'ospedale di Tricase, lontano cinque chilometri dall'abitazione della coppia, sarebbe stata inutile, perchè la testa del piccolo Andrea faceva già capolino. Così armato di coraggio il papà del piccolo ha chiamato il 118 ed eseguendo meticolosamente le sitruzioni del personale medico ha fatto nascere il suo bambino.


All'arrivo dell'ambulanza, la mamma ed il neonato sono stati ricoverati presso il Panico di Tricase dove il piccolo Andrea, per precauzione è stato messo in incubatrice e la prossima settimana potrà fare ritorno a casa.


La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner