Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 19 novembre 2017 - Ore 00:31

Al pronto soccorso con ferite d'arma da fuoco. La polizia avvia le indagini

Al pronto soccorso con ferite d'arma da fuoco. La polizia avvia le indagini

Lecce - Nel primo pomeriggio di ieri, intorno alle ore 16, Francesco Prontera, 35enne di Lecce, si è presentato presso il pronto soccorso dell'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce, con una ferita alla coscia.

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato accompagnato da un amico. A procurare la ferita all'arto dell'uomo, un'arma da fuoco.

Agli agenti di polizia del posto fisso, Prontera e l'amico avrebbero raccontato di essere stati vittime di una sparatoria avvenuta sulla tangenziale di Lecce, mentre i due si trovavano a bordo del proprio mezzo. La sparatoria, sarebbe scaturita a seguito di un diverbio scoppiato con un altro automobilista.

Dal veicolo infatti sarebbero partiti due colpi di pistola, uno dei quali ha raggiunto la gamba di Prontera. Dal racconto, che non ha convinto gli inquirenti, sarebbero emerse non poche contraddizioni.

La polizia, ha avviato e indagini al fine di ricostruire l'intera vicenda.

Prontera, è ancora ricoverato presso il Vito Fazzi di Lecce.Le sue condizioni comunque non destano preoccupazione.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner