Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 24 agosto 2017 - Ore 07:10

Pistolettate contro la casa di un imprenditore

Pistolettate contro la casa di un imprenditore

Gallipoli - E' stata colpita da cinque colpi di revolver, la finestra dell'abitazione di un 41enne di Gallipoli, colpito già la scorsa settimana da un incendio, ai danni della sua Audi TT e di una Yamaha Bulldog 1100, completamente distrutte. L'attentato è avvenuto intorno alle 22.30 di lunedì sera, quando il destinatario del gesto però, non era in casa.


L'attentato è avvenuto nel cuore della notte, al civico 8 di via Vittorio Alfieri palazzina in cui vive Gianluca De Giorgi, responsabile regionale della "Az Seurteam", società specializzata nei servizi di sicurezza per manifestazioni sportive, lidi o discoteche.

Sul posto gli agenti del commissariato di gallipoli che hanno avviato le indagini, per dare un nome ed un volto agli attentatori, e gli agenti della scientifica, che hanno sequestrato alcuni frammenti di ogive. Nella notte tra il 13 ed il 14 febbraio, fu dato alle fiamme il box del condominio in cui vive De Giorgi. Gli agenti al momento non escludono nessuna pista anche se, al momento, quella più battuta riguarda l'attività dell'uomo.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner