Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 08:12

Aggredisce i poliziotti durante un controllo domiciliare, finisce in carcere 32enne

Aggredisce i poliziotti durante un controllo domiciliare, finisce in carcere 32enne

Melissano - I carabinieri della compagnia di Melissano, nella giornata di mercoledì, si sono recati presso l'abitazione di un uomo per accertare che il soggetto, ristretto ai domiciliari, si trovasse in casa. Poco dopo essersi allontanati dall'abitazione di Luca Santoro, i militari hanno udito le urla della madre del 32enne.

Ritornati presso l'appartamento, i militari hanno trovato Santoro intento a distruggere diversi oggetti con un tubo in ferro. Alla vista dei carabinieri, il 32enne ha iniziato ad inveire anche contro di loro colpendoli dapprima con il tubo in ferro e poi con un coltello dalla lama di circa 20 centimetri.

Dopo alcuni attimi concitati i militari sono riusciti a fermarlo, grazie al tempestivo intervento dei colleghi del nucleo operativo e radiomobile di Casarano. Portato in caserma per le formalità di rito, il 32enne ha continuato ad inveire contro i militari.

Su disposizione del pm di turno, per Santoro sono scattate le manette per i reati di danneggiamento, minaccia, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner