Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 19 novembre 2017 - Ore 18:53

Attentato Morvillo Falcone, la moglie di Vantaggiato resta in silenzio in aula

Attentato Morvillo Falcone, la moglie di Vantaggiato resta in silenzio in aula

Brindisi - Si è avvalsa della facoltà di non rispondere Giuseppina Marchello, la moglie dello stragista reo confesso dell'attentato all'istituto Morvillo Falcone, in cui perse la vita la 16enne Melissa Bassi. Avvolta in una grande sciarpa che le copriva il volto, si è presentata così, per non essere immortalata dai flash e dalle telecamere.

La quinta udienza del processo a carico di Giovanni Vantaggiato si è aperta con il silenzio della moglie, invitata dal Presidente della Corte d’Assisi di Brindisi, Domenico Cucchiara a scoprire il viso per farsi riconoscere.

Davanti alla Corte, sono stati anche chiamati a testimoniare Francesca Pietrafitta, che assieme al teste Antonio Lioce si trovava in auto nei pressi del piazzale della scuola dov'è avvenuto l'attentato, attorno all’1,30 del 19 maggio.

Compito della donna,infatti, è stato quello di fornire una descrizione dell'uomo che, nella notte tra il 18 e il 19 maggio, fu notato mentre spostava un cassonetto avvicinandolo all’ingresso della scuola ‘Morvillo Falcone’.

Secondo la teste però, la figura dell'uomo visto quella sera, non è compatibile con quella di Giovanni Vantaggiato. S'infittisce sempre di più il giallo sulla presenza di un presunto complice.

Nel corso dell'udienze, è stata ascoltata anche la testimonianza di Aurora Radeglia, un’altra studentessa ferita dall’esplosione dell’ordigno, che ha dichiarato“E da quel giorno io non dormo più”.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner