Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 16 agosto 2017 - Ore 17:31

Violenta lite per una ragazza. Denunciato 17enne

Violenta lite per una ragazza. Denunciato 17enne

Nardò - I poliziotti del Commissariato PS di Nardò hanno deferito all’Autorità Giudiziaria, per i reati di percosse e lesioni aggravate, O.G., un 17enne neretino, il quale, lo scorso 10 dicembre 2012, aveva aggredito un coetaneo procurandogli la frattura del setto nasale.

Dagli accertamenti a seguito della denuncia sporta dalla madre della vittima, è stato appurato che i due giovani, essendosi entrambi invaghiti della stessa ragazza, avevano cominciato a scambiarsi insulti e minacce, sia tramite un noto social network, che a mezzo SMS.

Al culmine della contesa l’aggressore ha invitato la vittima, R.L., acchè, alle ore 19.00 del 10 dicembre scorso, si incontrassero presso un locale del luogo, per chiarire definitivamente la vicenda in modo amichevole.

R.L., indotto dal tono rassicurante del coetaneo, si è presentato all’incontro ma, dopo un iniziale alterco verbale, O.G. lo ha improvvisamente colpito al volto con un casco da motociclista, procurandogli la frattura scomposta delle ossa nasali.

La giovane vittima, medicata presso l’ospedale Vito Fazzi di Lecce, fu giudicato guaribile con una prognosi di giorni 10.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner