Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 16 agosto 2017 - Ore 17:26

Molestò la vicina di casa. Arrestato

Molestò la vicina di casa. Arrestato

Surbo - Avrebbe tentato di molestare la propria vicina di casa introducendosi, nel pomeriggio di mercoledì scorso, all'interno della sua abitazione. La donna -secondo quanto raccontato agli inquirenti- sarebbe però riuscita ad evitare il contatto con l'uomo. Il 50enne, Giuseppe Della Patria, la sera stessa (intorno alle 23) è stato arrestato.

L'uomo è impiegato presso l'Ufficio Tributi del comune di Surbo.
Della Patria, attualmente detenuto nel carcere Borgo San Nicola di Lecce, dovrà rispondere dell'accusa di tentata violenza sessuale.


L'arresto sarebbe scattato a seguito di alcune telefonate pervenute ai carabinieri, che segnalavano un uomo -riconosciuto poi nel marito della donna-  intento ad urlare mentre brandiva un'ascia al di fuori dell'abitazione del dirigente comunale.

Secondo la vittima infatti, Della Patria, nel primo pomeriggio, avrebbe fatto visita alla donna col pretesto di farle visionare alcune pratiche, poi entrambi si sarebbero seduti sul divano ed è lì che l'uomo avrebbe tentato di abusare di lei. A salvare la donna, l'arrivo di un'amica, la quale avrebbe raccontato di aver visto Della Patria uscire di corsa da quell'abitazione.

Secondo il dirigente comunale, invece, sarebbe stata la donna a cercarlo, per lasciargli una partica. Stando al racconto dell'uomo poi, la donna gli avrebbe dato due numeri di cellulare, chiedendo espressamente al dirigente comunale di chiamarla solo sul secondo numero. In serata l'uomo, dopo averla contattata telefonicamente, l'avrebbe raggiunta presso la sua abitazione, dove la donna lo attendeva in abiti succinti, e per questo Della Patria avrebbe tentato un approccio con lei.


Intanto nella giornata di oggi Della Patria, difeso dall'avvocato Antonio Savoia, verrà ascoltato dal gip del Tribunale di Lecce Carlo Cazzella, durante l'udienza di convalida dell'arresto.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner