Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 21 novembre 2017 - Ore 00:00

Aggrediti Lucio Inguscio ed il figlio davanti al Calasso

Aggrediti Lucio Inguscio ed il figlio davanti al Calasso

Lecce - Si è conclusa con una denuncia per aggressione sporta dal consigliere comunale del Pdl, Lucio Inguscio e dal figlio Luca, contro un giovane di 20 anni, che nella mattinata di lunedì li ha pestati. Il referto medico parla chiaro: trauma occipitale e facciale, lesioni ad una mano e ad un ginocchio ed una prognosi di dieci giorni per il consigliere e setto nasale rotto per il figlio.

Secondo una ricostruzione, lunedì mattina poco dopo le 13 Luca Inguscio, di 17 anni era nel cortile dell'istituto tecnico commerciale Francesco Calasso quando è stato avvicinato da M.T., di 20 anni, che lo ha colpito con una testata e poi lo ha preso a pugni.


Il consigliere comunale, è così intervenuto in difesa del figlio, cercando di fermare il 20 che nel frattempo era salito a bordo della sua Lancia Y di colore celeste. Così Inguscio cercato di fermare fisicamnte il mezzo ed il 20enne lo ha fatto cadere rovinosamente per terra urtandolo con il paraurti. Pare che alla base dell'aggressione ci sia un diverbio avvenuto qualche giorno fa tra i due giovani.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner