Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 09:27

Provocarono lesioni gravi ad un neonato, indagati sei medici

Provocarono lesioni gravi ad un neonato, indagati sei medici

Galatina - Sarebbe ancora in fase embrionale, l'inchiesta per stabilire le responsabilità dei medici dell'ospedale San Francesco di Galatina, rei di non aver disposto l'immediato trasferimento presso l'ospedale Vito Fazzi di Lecce, di un neonato che al momento della nascita presenta gravidifficoltà respiratorie.

L'accusa è quella di lesioni personali colpose. Tra gli indagati medici ed ostetriche della struttura. Secondo la denuncia dei genitori del piccolo, i medici avrebbero disposto il trasferimento del neonato solo dopo otto ore di distanza dal parto, nonostante già subito dopo la nascita abbia manifestato problemi di asfissia e gravi deficit respiratori.

Arrivato al Vito Fazzi il neonato è stato immediatamente ricoverato presso il reparto di terapia intensiva neonatale, ma quella attesa durata ore, potrebbe aver causato gravi conseguenze al fisico del bambino che potrbbero tradursi in difficoltà a livello motorio.

Prossimo passo, la richiesta di una perizia medico legale e l'incidente probatorio.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner