Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 21 novembre 2017 - Ore 02:01

Spostata due volte la bara di Mira, continua l'indagine per vilipendio di cadavere

Spostata due volte la bara di Mira, continua l'indagine per vilipendio di cadavere

Campi Salentina - Dopo il rinvenimento della salma di Mira Montinaro, continua l’inchiesta sul vilipendio e furto di cadavere, fascicolo aperto dal Sostituto Procuratore Giovanni Gagliotta subito dopo il furto.


Intanto continuano le indagini dei carabinieri che domenica sera, introno alle or 20.15 hanno ritrovato il feretro della giovane 27enne, nascosto in una cappella precedentemente già ispezionata da i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile Norm.

Nella giornata di domenica i carabinieri, hanno deciso di passare nuovamente al setaccio, tutti loculi già controllati a partire dal giorno del furto scoperto l'11 dicembre dello scorso anno e così nella capplla numero 100 della famiglia Infgrosso-Petrelli hanno ritrovato il feretro di Mira.


Intanto dall'analisi sulla bara bianca non è emerso alcun particolare utile alle indagini vista la total assenza d'impronte digitali.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner