Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 12:55

Molestò la nipote 16enne, finisce in Tribunale lo "zio orco"

Molestò la nipote 16enne, finisce in Tribunale lo "zio orco"

Martignano - Violenza sessuale aggravata e continuata è l'accusa a cui dovrà rispondere, il prossimo 21 Febbraio, un pensionato di Martignano reo di aver manifestato attenzioni morbose nei confronti della nipote.

L'uomo infatti, nell'estate del 2011 avrebbe ospitato presso la sua abitazione in una delle marine di Melendugno, la nipote 16enne, impegnata a svolgere un lavoro stagionale. In più occasioni però lo zio orco, al rientro della regazzina dal lavoro, l'avrebbe raggiunta in camera infilandosi con lei nel letto e cercando di baciarla ed accarezzarla. La giovane così avrebbe deciso di fare ritorno a casa senza dare spiegazioni ai suoi genitori. Nel mese di aprile dello scorso anno lo zio avrebbe ricominciato a manifestare le sue attenzioni malate nei confronti della nipote, che in una circostanza, sarebbe stata addirittura pedinata per diverse centinaia di metri, dallo zio che cercava di convincerla ad entrare con lui in macchna.

Cosi la giovane spaventata dalle attenzioni del 70enne decise di confidare l'accaduto ad una delle sue insegnanti la quale si rivolse alla Procura facendo così partire le indagini.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner