Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 23 ottobre 2017 - Ore 04:17

Vendeva pesce conservato in cattivo stato. Denunciato

Vendeva pesce conservato in cattivo stato. Denunciato

Gallipoli - Un carico di cinquecento ricci, pescati in misura superiore a quella consentita dalla normativa è stato rivenuto e sequestrato dai militari della Guardia Costiera di Otranto, nel corso dei controlli serrati in materia di pesca, durante un pattugliamernto lungo il litorale di propria giurisdizione. Ad attirare l'attenzione dei militari un gommone in mare, nonostante le proibitive condizioni meteo. Al suo rientro a terra i militari, durante un controllo del mezzo, hanno ritrovato un quantitativo di esemplari di ricci di mare superiore a quello consentito pescare.

Gli echinodermi, quindi sono stati sequestrati e rigettati in mare, mentre al pescatore toccherà pagare una multa di ben 4 mila euro.

Altro sequestro invece nel mercato ittico di Gallipoli dove un commerciante vendeva del pesce in cattivo stato di conservazione. I prodotti infatti erano esposti al sole, senza il ghiaccio necessario per la refrigerazione. Sul posto anche il personale dell’ASL che ha accertato le cattive condizioni del pescato. In seguito al controllo il commerciante è stato denunciato.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner