Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 04:56

Adescò 11enne su Facebook. Condannato

Adescò 11enne su Facebook. Condannato

Lecce - Adescò una bimba di 11 anni di Cervia sul social Network facebook ma, al suo arrivo all'appuntamento, invece della bimba trovò i carabinieri.

Protagonista della vicenda Gianpaolo Giannone, 30enne leccese, residente a Forlì, condannato con rito abbreviato dal gup Antonella Guidomei a due anni e due mesi di reclusione. L'accusa è quella di: tentati atti sessuali con minorenne.

Giannone, difeso dall'avvocato Erica Appi, continua a proclamarsi innocente e dichiara di aver desistito dal suo proposito prima di arrivare all’incontro; e comunque di ignorare completamente l'età della sua "preda", dato che nella foto del suo profilo appariva molto più grande. Per questo le aveva inviato anche messaggi di posta elettronica con chiare allusioni sessuali, chiedendole poi d'incontrarsi a Cannuzzo di Cervia.

A scoprire i messaggi del 30enne, i genitori della piccola, che hanno prontamente avvertito i carabinieri. L'uomo ora si trova in carcere a Forlì, dove è recluso già da metà settembre a causa di un vecchio precedente per furto aggravato di bicicletta passato in giudicato.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner