Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 12:27

Abbandonò il cane malato. Condannato

Abbandonò il cane malato. Condannato

Alessano - Pena esemplare per il proprietario di un cane Raf, che abbandonò il suo cane ad Alessano, malgrado fosse gravemente malato, e bisognoso di cure quotidiane. A costituirsi parte civile nel corso del processo, l’associazione Zampa Libera.

L'uomo dapprima prese in affidamnto il cucciolo, poi decise di abbandonarlo in strada condannandolo così a morte certaquando scoprì le condizioni di salute del cane, nonostante l’associazione si stesse prodigando per trovargli una nuova sistemazione.

"Durante l’arringa finale -dichira Raffaella Vergine dell’associazione Zampa Libera - l'avvocato Mario Tagliaferro di Corsano ha sottolineato come la legge italiana punisca questo comportamento, in quanto con l'abbandono si mette a repentaglio la vita dello stesso animale e degli altri. Finalmente una sentenza anche nel Salento che apre un nuovo capitolo nella giustizia relativamente al riconoscimento dei diritti degli animali da compagnia".

Oggi Raf si chiama Artus è sano e vive in Svizzera.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner