Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 17 ottobre 2017 - Ore 11:47

Gli diagnosticarono l'influenza ma morì di arresto cardiocircolatorio, a giudizio 10 medici

Gli diagnosticarono l'influenza ma morì di arresto cardiocircolatorio, a giudizio 10 medici

Lecce - La Procura della Repubblica di Lecce ha aperto un'inchiesta sulla morte di Fernando Pedone commerciante di 50 anni, di Bagnolo del Salento, deceduto nella notte tra sabato e domenica a causa di un arresto cardiocircolatorio. A capo delle indagini il sostituto procuratore della Repubblica Paola Guglielmi.

Sarà l'esame autoptico eseguito dal medico legale Alberto Tortorella a stabilire le cause del decesso, ed eventuali responsabilità. Al momento, sono dieci le persone iscritte nel registro degli indagati con l'ipotesi di reato di omicidio colposo. 

Secondo quanto denunciato nell'esposto presentato dai familiari dell'uomo, Pedone è morto dopo un calvario durato ore. Quella notte infatti, la moglie e le figlie dell'uomo preoccupate da alcuni sintomi come pallore, respiro affannato e dolori tipici dell'arresto cardiocircolatorio hanno allertato il 118 che dopo circa venti minuti è giunto presso l'abitazione della famiglia, diagnosticando al 50enne una semplice sindrome influenzale, e declinando l'invito dei famigliari a ricoverarlo a causa dei forti dolori al petto lamentati dall'uomo.

A distanza di meno di due ore dal primo intervento, le condizioni di Pedone, si sono ulteriormente aggravate, l'uomo infatti secondo il racconto dei familiari, ha perso completamente conoscenza. Immediato questa volta l'intervento del personale del 118 che ne ha disposto il ricovero dapprima presso il pronto soccorso dell'ospedale di Scorrasno e poi il trasferimento nel reparto di terapia intensiva dove è rimasto ricoverato fino al decesso avvenuto intorno alle quattro del mattino per arresto cardiorespiratorio.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner