Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 19 ottobre 2017 - Ore 02:12

Diffamò il comune di Nardò. Condannata Rita Dalla Chiesa

Diffamò il comune di Nardò. Condannata Rita Dalla Chiesa

Nardò - Il comune di Nardò ha vinto la causa contro Rita Dalla Chiesa e le Reti Televisive Italiane s.p.a., condannati a risarcire con 20mila euro il Comune neretino, diffamato dalla conduttrice durante la trasmissione televisiva ‘Forum’, in onda su Rete 4. La condanna prevede anche il pagamento delle spese processuali. A stabilirlo il Tribunale Civile di Nardò.

I fatti risalgono al 2007 quando in una puntata del format di rete 4 veniva raccontata la vicenda di Luigi Stifanelli, abbandonato dall’Amministrazione comunale "rea" di non avergli trovato un alloggio popolare, costringendolo così a dormire in macchina. La dichiarazione dell'uomo era stata accompagnata nella trasmissione con un servizio fotografico in cui lo stesso veniva immortalato in auto, e da alcune affermazioni denigratorie della conduttrice nei confronti dell'amministrazione comunale.

Secondo l'accusa la vicenda era priva di ogni fondamento, in quanto l'allora sindaco Antonio Vaglio aveva offerto diverse soluzioni all'uomo, che però preferiva continuare a dormire nell'auto.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner