Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 19 novembre 2017 - Ore 06:11

Entra in casa per derubarla ma lei gli offre la cena

Entra in casa per derubarla ma lei gli offre la cena

Brindisi - Si era intrufolato in casa di un anziana per sottrarle la pensione e lei dopo averlo scoperto gli prepara la cena.

Il fatto è accaduto in una palazzina di una zona residenziale di Mesagne, quando nella tarda serata di lunedi, un arzilla vecchietta di 83 anni, svegliata dai forti rumori che provenivano dalla cucina della sua abitazione si è alzata per controllare cosa stesse accadendo. 

Giunta nella sala, ha poi trovato un giovane che alla vista della donna le avrebbe chiesto dei soldi per comprare qualcosa da mangire. Cosi la nonnina per nulla intimorita dal ladro, gli ha consegnato qualche soldo invitandolo poi ad accomodarsi a tavola mentre lei invece gli avrebbe preparato la cena. Così dopo aver mangiato un piatto di spaghetti ed una fettina di carne, il giovane è andato via e l' 83enne è tornata a dormire. Il giorno seguente, la donna avrebbe raccontatao la singolare vicenda ad uno dei suoi figli, il quale preoccupato per l'incolumità della madre, ha allertato i carabinieri che hanno subito avviato le indagini.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner