Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 01:54

Muore in ospedale per un'embolia polmonare. Assolti sei medici

Muore in ospedale per un'embolia polmonare. Assolti sei medici

Casarano - Sono stati tutti assolti, i 6 medici del reparto di medicina interna dell’ospedale Ferrari di Casarano, accusati di omicidio colposo in seguito alla morte di un paziente, risalente al mese di luglio del 2006. Per i Giudici del Tribunale di Casarano, il fatto non sussiste ed i medici non avrebbero nessuna responsabilità.

A perdere la vita, fu un uomo di 46 anni, ricoverato a causa di un’influenza gastrointestinale.

Il 46enne, morì dopo solo quattro giorni di degenza. Proprio per queste ragioni, i parenti, convinti della responsabilità diretta dei medici nel decesso, decisero di sporgere denuncia contro il personale che lo aveva avuto in cura.

Sette mesi dopo la morte dell'uomo, la sua salma fu riesumata e sottoposta ad autopsia dalla quale emerse che la causa della morte era riconducibile ad un’embolia polmonare, come conseguenza di una trombosi, probabilmente non diagnosticata per tempo dai medici. Secondo i giudici però, che hanno sollevato i sei medici sotto processo da ogni responsabilità, quest'accusa non sarebbe condivisibile

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner