Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 10:14

Armati di kalashnikov assaltano il blindato porta valori della Sveviapol

Armati di kalashnikov assaltano il blindato porta valori della Sveviapol

Lecce - E' stato colpito da una raffica di colpi di kalashnikov il furgone portavalori della "Sveviapol" a bordo del quale si trovavano due guardie giurate. L'assalto armato, è avvenuto lungo la Statale 16 Lecce-Maglie nei pressi dell'uscita per Galugnano.


Ad attendere l'arrivo del blindato, un commando armato che ha tentato l’assalto al furgone portavalori bloccando la strada, grazie a 2 camion telonati e 2 BMW una per senso di marcia.


Una delle due auto è stata data alle fiamme insieme ai due camion, poco prima di mettere a segno il colpo.

Non hanno ceduto però le due guardie giurate, che hanno resistito all'assalto, sventando di fatto la rapina. I malviventi, probabilmente in sei, si sono messi in fuga, scappando in direzione del secondo svincolo per Martignano. In un casolare hanno incendiato anche la seconda Bmw prima di dileguarsi senza lasciar tracce. Sul luogo dell'assalto, sono intervenuti i carabinieri del nucleo investigativo, e della scientifica, insieme ad alcune pattuglie della polizia ed ai vigili del fuoco che hanno domato la fiamme.



Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner