Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 01:07

Il Tribunale del Riesame scarcera Corrado

Il Tribunale del Riesame scarcera Corrado

Lecce - E' stato scarcerato dal tribunale del riesame Simone Corrado, il 31enne di Cavallino, arrestato il 22 novembre scorso, insieme al complice Alessandro Sariconi, 34enne leccese. I due giovani sono ritenuti responsabili della gambizzazione di Davide Vadacca. I fatti risalgono al 30 ottobre scorso, quando nel piazzale del distributore di carburanti Esso sulla provinciale Lecce-Brindisi, Vadacca fu sparato alle gambe.

I due sono accusati di lesioni gravi e possesso di armi, per entrambi, l'aggravante del metodo mafioso.

Il Riesame, nelle scorse ore, avrebbe però accolto le tesi dei legali di Corrado, secondo i quali l’imputato non era a conoscenza nè dell’appuntamento con la vittima nè del fatto che l'amico avesse portato con sè un'arma, disponendone di conseguenza la scarcerazione.

Alla base dell'agguato ci sarebbero infatti solo vecchi dissidi fra Sariconi e Vadacca.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner