Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 15:29

"Caro Babbo Natale..." la lista dei regali più graditi e non, dagli italiani

"Caro Babbo Natale..." la lista dei regali più graditi e non, dagli italiani

Italia - "Caro Babbo Natale..." chi non ha mai scritto la famosa e tanto attesa letterina di Natale indirizzata al residente più famoso della Lapponia, con una lista interminabile di regali.

Ma i tempi, i desideri, i gusti e le esigenze di grandi e piccini di una volta sembrano davvero lontani anni luce dalle wish list dei giorni nostri.

Secondo un recente sondaggio realizzato da Kingston Technology, tra i regali più apprezzati (e non) dagli italiani, si contendono il podio del dono più gradito (30%) i gadget tecnologici e tutti quei regali che vengono pensati minuziosamente per il destinatario, mentre al secondo posto, sempre a pari merito (19%), si trovano gli oggetti utili e, per i più fashion, abiti e accessori.

Inoltre, secondo questa indagine, in cima alla classifica di sgradimento, il 60% degli italiani detesta i regali standar, dai quali manca solo la scritta "l’ho fatto perché dovevo". Con grande scarto, arrivano poi gli inflazionatissimi cofanetti regalo (14%) e gli accessori moda.

Ma gli italiani hanno anche una gran attitudine al riciclo, infatti anche se il 12% dichiara di non sopportare pacchetti palesemente riciclati, secondo l'indagine statistica il 51% dei rispondenti, ogni tanto, vuoi per risparmiare, vuoi per l’inutilità del regalo, rigira il pacco a uno sfortunato ricevente.
Il 12% ricorre a questa pratica ogni volta che rimane deluso, mentre il 37% preferisce evitare di fare figuracce sotto l’albero.

Quest'anno a quanto pare, complice la crisi economica che stiamo attraversando, in cima alla wish list, troviamo il denaro (34%)... del resto con la busta non si sbaglia mai!

A ruota, troviamo tablet e smartphone (29%) e i viaggi (24%).

E allora, se vi siete un po' ritrovati in questo profilo dell'italiano doc, cosa aspettate non vi resta che imbucare la vostra letterina e sperare che Babbo Natale esaudisca i vostri desideri!

Se poi rimarrete delusi, beh ricordatevi che "è il pensiero che conta"...

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
Sentieri di carta - 13/12/2012
Se a qualcuno può far piacere segnalo un'idea-regalo particolare : storie personalizzate http://www.sentieridicarta.it/le-vostre-storie-personalizzate


Banner
Banner
Banner