Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 16:12

Le treccine afro aumentano la calvizie

Le treccine afro aumentano la calvizie

Lecce - Da qualche anno a questa parte sui lidi italiani passano donne africane o anche caraibiche che realizzano treccine ai capelli. Si tratta di un'acconciatura glamur per l'estate, per essere sempre in ordine, per non soffrire il caldo e anche per nuotare liberamente.

A tutto questo si aggiunge una serie di fattori negativi, infatti tutte le donne amanti delle treccine devono fare i conti con i problemi di olepacia. Sottoporre i capelli a interminabili sedute (da 3 alle 6 ore) e intrecciarli espone il cuoio capelluto ai raggi solari seccando cosi l'epidermide. Bisogna munirsi di creme e oli  protettivi e coprire il capo con capellini e bandane.

Il sole, il sudore, la sabbia e il mare possono alterare il Ph della pelle e creare successive irritazioni e provocando anche sebo, forfora e micosi. Quando si decide di toglierle, i capelli saranno indeboliti e molto sensibili con molti  nodi che spingeranno all'utilizzo delle forbici, anche in questo caso usare prodotti specifici, come balsamo e lozioni.

Se proprio non si può fare a meno di questa acconciatura, i dermatologi e  gli hair stylist consigliano di tenere le treccine massimo  una settimana.

Manuela Melissano


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner