Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 23 giugno 2018 - Ore 08:16

Svolta nel caso Tecnova, ma bisogna ancora aspettare.

Svolta nel caso Tecnova, ma bisogna ancora aspettare.

Lecce - Svolta nel caso dei 150 operai extracomunitari non ancora pagati dall'azienda Tecnova. Questa mattina è avvenuto l'incontro con Confindustria, durante il quale il Global Solar Fund si è offerto di liquidare gli stipendi per gli ultimi lavoratori immigrati, rimasti con le tasche vuote dopo lo scoppio del caso.

La situazione non è ancora del tutto chiarita, ma qualcosa sembra essersi mosso. Il Global Solar Fund, ovvero il fondo internazionale che ha finanziato il progetto di istallazione dei pannelli fotovoltaici affidato a Ute Ohl Proener, di cui Tecnova è subappaltatrice, ha promesso di pagare i 156 lavoratori che da mesi manifestano in prefettura, dopo aver consultato i propri avvocati penalisti. D'altra parte, però, l'amministratore giudiziario di Tecnova sostiene che qualsiasi somma il fondo abbia intenzione di erogare, deve prima essere sottoposta alla sua valutazione.

Il tavolo si aggiornerà venerdì prossimo quando gli esponenti del Fondo potranno affermare con certezza di poter erogare la somma.

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
05 Aprile 2018 - Lecce

Lecce - Dal 12 al 20 aprile negli storici e prestigiosi spazi della Società Operaia Maccagnani di Corso V. Emanuele a Lecce, prenderà il via...

12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner