Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 16 agosto 2017 - Ore 19:40

Sciopero dei benzinai, serrata confermata il 4 ed il 5 agosto

Sciopero dei benzinai, serrata confermata il 4 ed il 5 agosto

Italia - La commissione di Garanzia per lo sciopero nei pubblici servizi ha confermato nelle scorse ore, la piena legittimità della proclamazione della chiusura degli impianti di rifornimento carburanti per i giorni sabato 4 e domenica 5 agosto, mentre il primo giorno di agitazione, previsto per venerdì 3, è stato revocato in quanto giorno di franchigia.

La decisione è stata presa dopo l’incontro fra Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc Anisa Confcommercio e la commissione di Garanzia per gli scioperi, che ha confermato la legittimità della chiusura per quei giorni. lo sciopero, riguarda tutti gli impianti, su rete ordinaria e autostradale. Le ragioni di disagio sono le "politiche commerciali e di prezzo dell'industria petrolifera che penalizzano lavoratori e consumatori", spiegano i sindacati.

Nel mirino dei gestori ci sono anche gli sconti promosso inizialmente da Eni ed in seguito adottati anche dalle altre società nei weekend: "Ai benzinai la guerra dei maxi sconti ha già reso ingiustificata economicamente la gestione di una rete che durante la settimana si va desertificando, ha già depotenziato le attività accessorie con un ulteriore danno collaterale, e, anche parlando solo di attività oil, ha già taglieggiato i gestori che non hanno difese di mercato per un ammontare di circa 40 mi­lioni di euro di margini, senza una corrispondente riduzione di costi".

Dura la reazione del Codacons che dopo avere attaccato le organizzazioni di categoria dei benzinai ha chiesto che nelle 48 ore precedenti la serrata, i listini dei carburanti vengano bloccati, prevedendo l'assalto alle pompe di rifornimento.

La chiusura di tutti gli impianti, spiegano in una nota i sindacati "prenderà avvio alle ore 24 di venerdì 3 agosto, proseguendo lungo tutto il primo weekend del mese". Nel corso dell’audizione, i sindacati hanno manifestato inoltre, le ragioni di "profondo e drammatico disagio che vive una intera categoria che assicura, a diverso titolo, 120mila posti di lavoro, oltre ad un servizio essenziale e capillare alla collettività, messi a repentaglio da politiche commerciali e di prezzo dell’industria petrolifera che penalizzano lavoratori e consumatori".

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner