Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 16:35

Cia, le regole essenziali per evitare il rischio incendi

Cia, le regole essenziali per evitare il rischio incendi

Salento - Incendi sparsi, la maggior parte di natura dolosa, unitamente all'assenza di pioggia, definiscono un vero e proprio allarme nelle campagne

La Cia, Confederazione Italiana Agricoltori, parla di un grande danno per gli agricoltori, che contano i danni delle decine di incendi che nella giornata di domenica si sono abbattuti sull’Italia centro-meridionale e sulla Sardegna. 
I roghi nelle campagne italiane sono aumentati del 76% rispetto al 2011 e ciò preoccupa in particolar modo i produttori, che adesso devono fronteggiare la siccità e gli incendi.

"Non bastavano gli effetti disastrosi che il caldo torrido di Scipione prima e di Caronte e Minosse poi stavano provocando su tante coltivazioni, soprattutto quelle in fase produttiva, prima fra tutte il mais. Oltre ai colpi di calore e alle scottature, la mancanza d’'acqua, infatti, può provocare sulle coltivazioni anche reazioni di autocombustione, provocando veri e propri incendi, in grado di mandare in fumo intere coltivazioni", afferma la Cia.

"Nei primi sei mesi dell'’anno", ricorda la Cia, "più di due roghi su cinque, secondo il Corpo forestale dello Stato, sarebbero stati provocati volontariamente (il 65 per cento del totale). Si tratta di eventi che la Confederazione condanna fermamente, ricordando la gravità ambientale ed economica di un gesto simile, che va a colpire campi coltivati e boschi, un patrimonio quest’ultimo incredibilmente prezioso, cresciuto negli ultimi anni (+1,7 milioni di ettari)".

Per evitare il rischio incendi è indispensabile accrescere la sensibilità e l'’impegno di tutti nella salvaguardia delle aree verdi.
Le regole essenziali da tenere a mente per evitare gli incendi sono: non accendere fuochi fuori dalle aree attrezzate, evitare di gettare a terra mozziconi di sigarette o fiammiferi ancora accesi, non bruciare, senza le dovute misure di sicurezza, le stoppie, la paglia e altri residui agricoli; controllare che la marmitta dell'auto non sia a contatto con l’'erba secca; non abbandonare i rifiuti nei boschi o in aree non autorizzate e in caso di incendio non sostare lungo le strade per fermarsi a guardare o in luoghi verso i quali soffia il vento per mantenere una via di fuga”.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner