Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 22 ottobre 2017 - Ore 17:27

Maturità 2012: impazza il "toto-tracce" per le prime due prove

Maturità 2012: impazza il "toto-tracce" per le prime due prove

Italia - Mancano ormai meno di 24 ore all'inizio dell'esame di Maturità 2012 che dovranno affrontare circa 459.474 studenti italiani, e come di consueto, alla viglilia dell'evento, arriva il messaggio di auguri da parte del ministro dell'Istruzione Francesco Profumo, il quale ha dichiarato: ''Non dovete avere paura. Più si è tranquilli e migliori sono i risultati''.

Una delle prove però che più spaventa gli studenti, è la seconda, che cambia in base dell’indirizzo di studi prescelto e che per quest'anno, prevede una versione di greco per ill liceo classico, matematica al liceo scientifico, lingua straniera a scelta al liceo linguistico, pedagogia al liceo pedagogico, economia aziendale per il commerciale, topografia per i geometri e disegno per il liceo artistico e l'Istituto d'Arte.

Al liceo classico si avranno quattro ore per tradurre il testo, e proprio in vista della seconda prova, parte il toto-versione. Quest'anno infatti, è il turno della versione di Greco, e tra gli autori più gettonati, figura l'immancabile Platone, che nella storia degli esami di maturità è quello comparso più volte, Aristotele che invece manca persino dal 1978, e si pensa possa ritornare proprio quest'anno, Luciano di Samosata, Tudicidide, Polibio, o Plutarco, ed il temutissimo Epitteto, poco conosciuto dagli studenti, che non esce dal lontano 2001.

Al liceo scientifico gli studenti invece, dovranno risolvere un problema tra i due proposti e rispondere correttamente ad almeno cinque quesiti su dieci. In genere uno dei due problemi riguarda le funzioni, mentre l’altro analitica e le trasformazioni. I quesiti si basano su domande di teoria e su piccole dimostrazioni, e su internet, da giorni già impazzano improbabili prove già risolte, spacciate proprio per quelle vere.

Intanto, questa mattina, sono già arrivati nelle sedi d'esame, i nuovi "Plico informatici" che contengono le prove ma in forma criptata. Saranno visibili soltanto a partire da domani mattina, perché dotati di una doppia chiave, una per ogni commissione e l'altra, la cosiddetta "chiave-ministero", verrà fornita ai docenti a pochi minuti dall'inizio della prova. Tracce blindatissime dunque, che non temono l'assalto di hacker,  e un "piano B" per far fronte ad eventuali defaillance dell'ultima ora e garantire in ogni caso il regolare svolgimento degli esami. Sono previsti infatti "nuclei tecnici" di supporto opportunamente formati e una task force ministeriale. Il presidente di commissione che non riuscirà, a stampare il testo contenuto nel plico potra contattare il nucleo di supporto territorialmente competente e segnalare l'esigenza di ricevere il testo in modalità alternative, al fine di non compromettere la riuscita dell'esame.

Per quanto riguarda invece la prova d'italiano, aumentano di ora in ora, sui siti specializzati, le possibili tracce, legate soprattutto a temi di attualità, legati anche ad episodi molto recenti, nonostante le tracce d'esame, vengano preparate dal ministero nei mesi di Gennaio-Febbraio. Tra le più quotate, il centenario della tragedia del Titanic, collegata alla tragedia della Costa Concordia dello scorso 13 febbraio, i 60 anni dall’incoronazione della Regina Elisabetta, i 50 anni dalla morte di Marilyn Monroe, i 50 anni dal Concilio Vaticano II, che ha rinnovato la Chiesa e potrebbe essere scelto per parlare del rapporto tra giovani e religione oggi. E ancora, i 40 anni dalla strage alle Olimpiadi di Monaco, durante le quali un gruppo di terroristi palestinesi uccise alcuni atleti nel villaggio olimpico, oppure i 25 anni dalla morte del pittore Andy Warhol. Altro tema gettonato, soprattutto nelle ultime ore, è quello legato alle profezie dei Maya sulla fine del mondo prevista per il 2012, la beatificazione di Papa Giovanni Paolo II, la morte di Steve Jobs, il fondatore della Apple, quelle di Osama Bin Laden e di Gheddafi collegate al tema del terrorismo il terrorismo nel mondo, ed infine la morte di Amy Winehouse e di Marco Simoncelli, pensate per un possibile tema sulla fama e sulla brevità della vita.

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
Pierpaolo Tieri - 19/06/2012
Sti cretini non ci danno le prove. Io che sono un non vedente, non riesco ad immagazzinare tutte le nozioni vorrei sapere per domani che esce di italiano così mi preparo bene.


Banner
Banner
Banner