Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 15:52

Apple e Google Maps, divorzio in vista

Apple e Google Maps, divorzio in vista

Italia - Per l'ufficialità manca ancora l'annuncio da parte dei vertici della Apple, ma secondo un report pubblicato proprio sul Wall Street Journal, il servizio Google Maps, presente sui dispositivi Apple sin dall'uscita del primo iPhone, potrebbe andare in pensione, lasciando il suo posto ad un nuovo servizio "Mappe" interamente realizzato dall'azienda della Silicon Valley e che dovrebbe essere implementato nel prossimo iOS 6.0.

Il motivo del "divorzio", già nell'aria da tempo, sembra sia in parte dovuto all’entrata di Google nel settore degli smartphone, mossa poco gradita dai vertici dell'azienda informatica di Cupertino, che evidentemente avrebbero preferito un rapporto più esclusivo.

Sempre secondo le indiscrezioni riportate sulla testata economico-finanziaria, l'azienda fondata nel 1976 da Steve Jobs e Steve Wozniak, sta incoraggiando gli sviluppatori ad implementare il servizio nelle proprie applicazioni, come ad esempio i social network ed i servizi di geo localizzazione, e si prepara ad entrare nel mercato delle mappe su dispositivi mobili con una propria tecnologia, che probabilmente verrà presentata al pubblico il prossimo 11 giugno a San Francisco, durante il WWDC 2012, annuale appuntamento per gli sviluppatori Apple.

Nell'ambito della presentazione del nuovo sistema operativo, Apple dovrebbe rendere nota la prima versione del suo Open Street Maps il cui punto forte, sembra sarà proprio la possibilità di visualizzare le mappe in 3D. L'indiscrezione, sembra sia stata confermata anche da un impiegato della Apple. Dunque, mentre iPhone e iPad, si apprestano a cambire volto, la guerra fra Apple e Google si fa sempre più dura, e la competizione tra i due colossi informatici, diventa più aspra anche sotto il profilo economico, in quanto la pubblicità sui cellulari associata alle mappe rappresenta più o meno il 25% dei circa 2,5 miliardi di dollari spesi per la pubblicità sui cellulari nel 2012. Un giro d'affari di diversi milioni di euro, che la Apple cercherà di accaparrarsi, sottraendo una consistente fetta di mercato al gigante di Mountain View.

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner