Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 02:30

Switch-off a Lecce: come affrontarlo senza paura

Switch-off a Lecce: come affrontarlo senza paura

Lecce - Da oggi in Puglia non saranno più visibili i canali tv analogici. A sostituirli sono stati i modernissimi canali digitali, che ci permettono di guardare i canali televisivi con una maggiore qualità video e audio.

Per continuare a seguire i programma tv è necessario però un piccolo adeguamento tecnologico, che se per molti può sembrare una "passeggiata", per alcuni potrebbe essere un'operazione complicatissima. E' stato messo a disposizione infatti il numero verde 800.022000, preso d'assalto ieri mattina soprattutto per avere indicazioni riguardo la sintonizzazione dei nuovi canali: in tilt soprattutto gli anziani inesperti di elettronica.

Ma vediamo quali sono i piccoli passaggi per poter ricevere e vedere i nuovi canali digitali evitando di farsi prendere dal panico:

-Innanzitutto bisogna acquistare un decoder digitale o un televisore con il decoder integrato. Per non sbagliare nell'acquisto del televisore controlla che il prodotto sia contrassegnato dal bollino DGTVi. Successivamente verifica se i cavi d'antenna e quelli SCART siano collegati bene al decoder o al televisore con sintonizzatore incorporato.

-Se durante la giornata dello Swich-off non riesci a ricevere i canali o rilevi improvvisi oscuramenti, non preoccuparti! Basta avere un pò di pazienza: attendi qualche ora e procedi a riselezionare i canali. E' un'operzione semplice e pratica, che aggiornerà la lista dei canali della tv digitale terrestre ricevibili sul tuo apparecchio.

-Se non riesci a ricevere alcun canale (o pochissimi canali digitali) dopo molte sintonizzazioni a ore di distanza l’una dall’altra, il problema potrebbe essere causato dall’errato funzionamento del decoder o della tv, o dall’impianto di ricezione tv non perfettamente adeguato al digitale terrestre, oppure forse lo stesso impianto ha una dispersione di segnale all’interno della tua casa. Il disservizio potrebbe anche essere causato da problemi esterni (interferenze radio, livello di segnale basso, scarsa copertura tv) nella zona in cui abiti, risolvibili solamente dai tecnici delle stazioni tv.

Ecco alcuni esempi:

Non si vedono i canali digitali, ma il decoder o il tv funziona bene? Se alcuni canali non si ricevono in tutta la tua zona/quartiere è assai probabile che il problema derivi direttamente dalla fonte.

Se invece l’oscuramento dei canali è circoscritto alla tua abitazione potrebbe esserci bisogno di una revisione dell’impianto d’antenna: orientando l'antenna verso i nuovi trasmettitori o eliminando alcuni filtri di distribuzione o ancora sostituire cavi vecchio o consumati. In ogni caso è sempre utile chiamare un bravo tecnico, oppure contattare la Rai al numero verde 800.111.555 di RaiWay.

Se hai eseguito correttamente tutti i passaggi o non hai avuto grandi problemi nel passaggio alla tv digitale terrestre, puoi goderti comodamente tutti i nuovi canali digitali e le novità, come ad esempio i canali interattivi, in cui si può agire rispondendo a domande o quiz utilizzando il telecomando.

Inoltre la nuova tv digitale terrestre è amica dell'ambiente poichè è minore l'inquinamento elettromagnetico, rispetto alla ormai vecchia tv analogica.

Paola Errico


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner