Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 18 ottobre 2017 - Ore 05:51

Ex Bat: salta l'incontro con le parti sociali

Ex Bat: salta l'incontro con le parti sociali

Lecce - Rimandato a martedì 22 maggio l'appuntamento tra il Prefetto di Lecce e la I.P Srl riguardo al piano di riconversione industriale dello stabilimento EX BAT.

L'incontro era previsto per la mattinata di oggi presso Confindustria Lecce per discutere con le parti sociali del Piano Industriale dello Start Up delle attività produttive.

Ma la presenza di un avvocato poco ben accetto al tavolo dei presenti ha generato una diatriba fra le parti sindacali, portando all'annullamento dell'incontro.

Il responsabile dello stabilimento, il Sig. Scarpone ha detto: "Con mia grande sorpresa nell’incontro si è inserito un avvocato che ha asserito di essere presente su mandato della segreteria della Senatrice Poli Bortone e di essere delegato a rappresentare numerosi lavoratori Ex BAT attualmente dipendenti della I.P. Srl.

Non capisco in virtù di quale delega possa essere intervenuto questo signore in quanto l’Azienda non ha ricevuto nessuna comunicazione al riguardo, mentre devo purtroppo constatare che l’irritualità della situazione, dovuta a questa presenza non prevista e, per quanto di mia conoscenza, non legittima, ha generato una diatriba fra le parti sindacali che ha portato all’annullamento dell’incontro, inibendo all’Azienda ed alle parti sociali la possibilità di discutere il Piano Industriale elaborato.

A questo punto vorrei sottolineare che la strumentalizzazione e la politicizzazione di una vicenda come quella legata a detta riconversione è del tutto impropria ed inopportuna, in quanto va nella direzione opposta agli interessi dei lavoratori e dell’azienda".

"A tal proposito", continua il Sig. Scarpone "ho prontamente comunicato l’accaduto al Senatore Piccone nella sua qualità di Amministratore Delegato della I.P. Srl, il quale si è immediatamente prodigato per ottenere un appuntamento con il Prefetto di Lecce per martedì 22/05/2012, al fine di chiarire tutti gli aspetti legati a questa spiacevole vicenda".

Paola Errico


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner