Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 00:46

Cia: i giovani e il boom delle nuove partite Iva agricole

Cia: i giovani e il boom delle nuove partite Iva agricole

Italia - Di recente il fisco italiano ha dichiarato che sono i giovani "multifunzionali" a trainare il boom delle nuove partite Iva agricole. 

Secondo la Cia, Confederazione Italiana Agricoltori, i dati di marzo diffusi dal Dipartimento delle Finanze sulle partite Iva, nel comparto una su cinque riguarda le "attività connesse" alla produzione, vale a dire agro-energia, vendita diretta e fattorie sociali.

Infatti, proprio per combattere la disoccupazione giovanile italiana che sfiora il 36%, sono sempre di più i ragazzi che decidono di tornare alla terra. E non si tratta più solo di figli che continuano l’attività di famiglia, ma di "new-entry" del settore che scommettono in modo nuovo sulla vita nei campi puntando su multifunzionalità e innovazione.

Secondo un'elaborazione Cia delle contabilità Iva delle imprese agricole, oggi nel comparto il 20% delle partite Iva riguarda le cosiddette "attività connesse": non solo le produzioni classiche, quindi, ma anche le fattorie sociali e didattiche, la vendita diretta, la produzione di energia da biomasse, i servizi per l’ambiente e la valorizzazione del territorio.
In altre parole la multifunzionalità cioè la diversificazione in termini di prodotti e di servizi, come osserva la Cia, si fa largo soprattutto tra le nuove leve dell'agricoltura, più disposte a investire sull’innovazione ma anche sulla sostenibilità del settore, con una più elevata sensibilità per i temi sociali e ambientali.

Infatti i nuovi imprenditori giovani del settore non si fermano solo agli agriturismi, ma creano vere e proprie fattorie didattiche: in Italia le conducono il 4,7 % degli "under 35" contro l'1,2 % dei "senior".
Inoltre, conclude la Cia, i giovani, scelgono sempre di più un approccio eco-sostenibile nelle loro attività.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner