Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 25 giugno 2018 - Ore 10:03

Cia, intesa tra governo, Abi e associazioni

Cia, intesa tra governo, Abi e associazioni

Italia - La Cia, Confederazione Italiana agricoltori, si ritiene soddisfatta per la nuova intesa siglata tra governo, Abi e associazioni di categoria: una boccata d'ossigeno per le aziende del settore che versano ancora in difficoltà.
Attualmente una su due è indebitata e tre su dieci non riescono a fronteggiare la crisi.
Ora è, però, necessario un riavvicinamento tra sistema bancario e mondo agricolo, a detta della Confederazione. "Attualmente l'indebitamento del mondo agricolo con le banche", rammenta la Cia, "si attesta sui 40 miliardi di euro, anche se si tratta di debiti a breve termine nei due terzi dei casi. Una situazione che deriva anche dalle difficoltà degli istituti di credito nell'assistere le Pmi agricole. Per questo motivo il rinnovo della moratoria ora è molto importante per le nostre aziende. Con la nuova sospensione del pagamento delle rate del debito e il contemporaneo allungamento dei tempi di rientro, si dà un'ulteriore boccata d'ossigeno alle aziende ancora in affanno, ma che vogliono proseguire la loro attività imprenditoriale e riprendere il percorso dello sviluppo, agganciando la ripresa".

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
05 Aprile 2018 - Lecce

Lecce - Dal 12 al 20 aprile negli storici e prestigiosi spazi della Società Operaia Maccagnani di Corso V. Emanuele a Lecce, prenderà il via...

12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner