Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 22 novembre 2017 - Ore 10:27

Giornata di studio sulle Arti performative, riabilitazione e comunità

Giornata di studio sulle Arti performative, riabilitazione e comunità

Casarano - Sabato 25 Febbraio 2012 ore 10:00 presso il Castello Pio di Casarano su Corso XX Settembre 23, sarà inaugurata la giornata di studio sul tema "Arti performative, riabilitazione, comunità", organizzata dalla Prometeo S.F.E., ente di promozione sociale e di formazione professionale, accreditato dalla regione Puglia, le Comunità di Riabilitazione Assistenziale Psichiatriche di Casarano San Giovanni e Strep, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Pedagogiche dell’Università del Salento.

Al via la Prima Edizione del Premio di Studio "In memoria di Antonio Luigi Schirinzi", voluto dalla moglie, Maria Borgia e dai figli, ha lo scopo di onorare la sua memoria premiando uno studente dell’Università del Salento che si è particolarmente distinto nel campo della Pedagogia della Salute nell’anno 2011.

L’apertura dei lavori è prevista per le ore 10 con il Preside di Facoltà di Scienze della Formazione, dell’Università del Salento, professore Giovanni Invitto e il professore Salvatore Colazzo dell’Università del Salento.

A seguire interverranno: dottore Giorgio Colopi (Psicologo e Arteterapeuta), dottore Paolo Petrachi (Referente A. "Officine Culturali", Carpignano Salentino), professore Salvatore Colazzo, professore Nicola Paparella (Università Telematica "Pegaso", Napoli), professore Ezio Del Gottardo (Università della Valle d’Aosta), maestro Luigi Mengoli (Università Popolare della Musica e delle Arti "P. E. Stasi, Spongano), dottoressa Laura Giannoccaro (Educatrice Teatrale), Dott.ssa Antonia Chiara Scardicchio (Università di Foggia), dottore Francesco Paolo Romeo (Universita’ del Salento), dottore Salvatore Patera (Università del Salento), dottoressa Ada Manfreda (Università del Salento), dottoressa Paola Leone (Educatrice Teatrale), dottore Mario Blasi (Regista Teatrale), dottoressa Antonella Rizzo (Università del Salento), dottore Pier Paolo Tarsi (Università del Salento), dottoressa Marcella Toma (Psicologa Comunità San Giovanni Srl ‘Castello T.V. Pio’), dottoressa Maria Gabriella Schirinzi (Dirigente di Comunità - Educatore Professionale).

A chiudere le relazioni la dottoressa Maria Gabriella Schirinzi, che con la propria tesi La malattia di Creutzfeldt- Jakob. Un caso su un milio­ne ha rappresentato l’Italia e l’Università del Salento, insieme al presidente dell’AIENP (Associazione Italiana Encefalopatie da Prioni), alla 9° Conferenza Internazionale ‘Creutzfeldt –Jakob Di­sease Foundation’ tenutasi lo scorso luglio a Washington D.C., alla quale hanno partecipato personalità prestigiose in ambito scientifico.

Il lavoro presentato è una ricerca e un’analisi sull’insorgenza, la progressione e l’evoluzione della rara malattia del proprio padre, una testimonianza attraverso gli occhi di una figlia come elaborazione della propria esperienza attraverso il valore terapeutico della scrittura.

La chiusura dei lavori è prevista per le ore 18,30 con la cerimonia di premiazione della dottoressa Alessandra de Rinaldis, vincitrice del premio, con una tesi su "Teatro sociale: etnografia di un intervento" e con l’intervento del Magnifico Rettore dell’Università del Salento, Prof. Domenico Laforgia.

Daniela Coluccia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner