Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 22 novembre 2017 - Ore 19:06

Convegno "Il servizio delle Opere di Carità dei poveri"

Convegno "Il servizio delle Opere di Carità dei poveri"

Alessano - Si terrà questo pomeriggio alle ore 17, presso l'Auditorium Benedetto XVI di Alessano, l’incontro organizzato dall’associazione “Il Banco delle Opere di Carità di Puglia” in collaborazione con il Centro Servizi Volontariato Salento di Lecce.

Il  convegno dal titolo "Il servizio delle Opere di Carità a favore dei poveri. Il non profit d’ispirazione cristiana", sarà animato da numerosi interventi  tutti incentrati sul tema della povertà. Moderatore della serata, il presidente del CSV Salento Luigi Russo.

Ad aprire la conferenza, il contributo di Monsignor Vito Angiuli, Vescovo di Ugento e di S. Maria di Leuca,intitolato: “Perché una Chiesa a servizio degli ultimi?”, seguito dalDiacono Prof. Luigi Tamburro, Presidente Nazionale del Banco delle Opere di Carità, con "Avevo fame", Elena gentile,Assessore Regionale alle Politiche Sociali, con “la Regione Puglia e il non pro­fit d’ispirazione cristiana”, Suor Margherita Bramato, Direttrice Generale della Pia Fondazione Card. Panico,"Ero ammalato".

E ancora, Padre Rocco Cosi, Direttore dell’Istituto Trinitari della Provincia della Natività, col suo contributo dal tema "Ero diversamente abile",Don Mimmo Ozza, Responsabile della Comunità di S. Francesco,"Ero ai margini della società", Daniele Ferocino delForum Terzo Settore Puglia, "Il ruolo del Terzo Settore: dalle risposte concrete alle politiche per i Beni Comuni",ed infine Don Gianni Leo, Direttore della Caritas di Ugento e di Santa Maria di Leuca, con “Perché una mappa dei bisogni?”.

L’esigenza di confrontarsi su una conferenza come questa, nasce da un allarmante dato, diffuso lo scorso novembre, proprio dal Centro Servizi Volontariato Salento, secondo il quale, sarebbero circa 41mila in tutta la provincia di Lecce, le persone assistite dal Banco delle Opere di Carità, quasi il doppio rispetto al 2010.

Un dato che, negli ultimi mesi, dato il peggioramento della crisi economica, particolarmente sentita nel sud Italia, sarebbe aumentato vertiginosamente, arrivando a contare circa 20 mila richieste d’aiuto in più.

Nel corso dell’incontro, sarà tracciata una “mappa” per capire meglio e conoscere chi sono i nuovi poveri, categoria all’interno della quale, rientrano anche gli Italiani che percepiscono uno stipendio al di sotto della soglia di 800 euro al mese, giovani precari o senza lavoro, pensionati, e tantissime famiglie monoreddito.

Secondo il rapporto “Impoveriti” promosso dalla Caritas di Lecce, solo nel capoluogo, sarebbero circa 2mila le famiglie in condizioni disperate, 300 i pacchi dono mensili, destinati alle più bisognose da parte del Banco alimentare della Caritas e oltre 100 i senzatetto.



Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner