Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 22 novembre 2017 - Ore 08:23

Stefàno, "I fondi del San Raffaele devono restare a Taranto"

Stefàno, "I fondi del San Raffaele devono restare a Taranto"

Taranto - Il Sindaco di Taranto, Ippazio Stefàno, ha dichiarato in conferenza stampa che "I 60 milioni di euro già stanziati per l'ospedale San Raffaele devono rimanere a Taranto".
Ha commentato così, con fermezza, la decisione della Regione Puglia di revocare le delibere relative alla realizzazione a Taranto del polo sanitario "San Raffaele del Mediterraneo".
Il primo cittadino ha proposto l'utilizzo dei fondi per la realizzazione di posti auto multipiano presso l'ospedale "Santissima Annunziata" e l'utilizzo dell'ospedale militare, in fase di dismissione, che è già provvisto di Tac e camera iperbarica.
Anche Confindustria Taranto è intervenuta sull'argomento sottolineando che con la revoca delle delibere da parte della Regione "si cancellano tre anni di intese con Comune e Asl, un progetto sanitario di eccellenza e, assieme ad esso, il Polo scientifico tecnologico, la riqualificazione urbanistica di ampie aree cittadine e soprattutto l'ennesimo tentativo del territorio di tradurre in fatti una importante opportunità di sviluppo sociale, culturale ed economico".

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner