Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 14:39

Acqua, agevolazioni per le fasce deboli

Acqua, agevolazioni per le fasce deboli

Lecce - E' stato approvato, nella seduta odierna, dal Consiglio Direttivo dell'Autorità Idrica Pugliese, il "Regolamento per la concessione delle agevolazioni a favore delle utenze deboli della Regione Puglia".

La proposta rappresenta una risposta al problema della sostenibilità della spesa dei servizi idrici in Puglia, servizio indispensabile a cui tutti i cittadini devono poter accedere, indipendentemente dalle possibilità economiche di ognuno.

L'indicatore scelto per l'identificazione dei beneficiari è di tipo misto, qualitativo e quantitativo: vengono considerati lo status sociale e le condizioni economiche.

Il provvedimento è rivolto anche ai soggetti che, sulla base di una condizione effettiva di impedimento fisico correlato ad una bassa condizione economica, sono meritevoli di una particolare tutela (disabili, malati cronici, malati con particolari esigenze di consumo idrico), oltre alle famiglie numerose che, a causa della progressività della tariffa, hanno un'alta incidenza della spesa dei servizi idrici rispetto alla propria condizione economica.

Le agevolazioni tariffarie sono previste per la fornitura di acqua potabile alle famiglie di utenti di AQP Spa e alle utenze di "uso domestico", singolo o condominiale, in regola con i pagamenti.

L'importo dell'agevolazione sarà pari a 55 metri cubi annui per nucleo familiare, valorizzato al prezzo della tariffa agevolata dell'utenza domestica.

Non definite ancora, invece, le modalità e la misura del finanziamento dell'agevolazione, successivamente specificati con apposito avviso pubblico, in attesa di determinazioni in merito da parte della Regione Puglia.

In questa stessa giornata, il Consiglio Direttivo e il presidente Perrone hanno incontrato il presidente della regione Puglia Nichi Vendola, per dare avvio all'istituzione di un tavolo tecnico volto all'individuazione di proposte di abbattimento delle tariffe dell'acqua per i cittadini pugliesi.

Il presidente Vendola ha chiesto all'Autorità di approvare con urgenza il piano operativo triennale di investimento, che permette all'AQP di realizzare opere di estensione e di ammodernamento delle reti.

Daniela De Angelis


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner