Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 18 novembre 2017 - Ore 16:52

Scaffali vuoti, prezzi alle stelle.

Scaffali vuoti, prezzi alle stelle.

Lecce - Il blocco dei Tir mette in ginocchio  il Salento. Il carburante è esaurito e l'assalto ai supermercati ha fatto scomparire dai banconi molti generi alimentari, come pomodori, mele, arance, latte e farina. Quelli che si trovano vengono venduti a prezzi gonfiati.

Molti infatti sono attratti dalla possibilità di speculare a danno dei consumatori, come rilavato da Coldiretti. Nessuna notizia sul ritorno alla normalità. I commercianti contano sulle proprie scorte, ma temono di restare senza merce entro la fine della settimana. Il ministro dell'Interno ha chiarito che "i Prefetti potranno far ricorso all'adozione di apposite ordinanze contingibili e urgenti".

Oggi infatti, nel palazzo della Prefettura è stato convocato il Comitato pubblico per l'ordine e la sicurezza, al quale prenderanno parte il sindaco Paolo Perrone, il presidente della Provincia Antonio Gabellone e anche il procuratore capo Cataldo Motta.

Il Comitato pubblico per l'ordine e la sicurezza metterà in atto tutti i provvedimenti necessari per impedire che il blocco degli autotrasportatori sulle autostrade possa provocare la paralisi di tutte le attività della provincia.

Paola Errico


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner