Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 24 ottobre 2017 - Ore 09:51

Crisi dei consumi: sfiducia e incertezza dei consumatori

Crisi dei consumi: sfiducia e incertezza dei consumatori

Lecce - Consumi in calo in Puglia nel 2011: meno auto e moto, meno elettrodomestici, meno mobili acquistati. I dati sulle spese ai tempi della crisi -forniti da Findomestic- sono contrassegnati da un segno negativo.

In Puglia il reddito pro capite è cresciuto, seppur in maniera poco incisiva: la media regionale è di 13.470 euro rispetto ai 13.179 del 2010, per un +2,2%. Taranto è la provincia più ricca, segue Bari, Brindisi e Lecce. Lievi aumenti ma comunque ben lontani dalla media nazionale.

La nota dolente è nessun settore si salva dalla crisi dello scorso anno. Trend negativo pesante per l'acquisto di auto nuove; il declino maggiore è avvertito dai motoveicoli; i mobili resistono, o meglio soffrono meno; mentre va decisamente peggio al settore dell'informatica.

Lo stato d'animo dei consumatori è di sfiducia e incertezza, con una sensazione di impossibilità  alla programmazione. Molti si sentono infatti impotenti e "paralizzati", mostrando di avere più speranza che voglia di lottare. Alla luce della difficoltà del momento, le spese nel prossimo futuro dovranno essere necessariamente ridotte.

Paola Errico


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner