Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 25 novembre 2017 - Ore 10:26

Processo Sarah Scazzi, domani finalmente l'inizio

Processo Sarah Scazzi, domani finalmente l'inizio

Taranto - Domani martedì 10 Gennaio 2012 inizierà il processo a Cosima e Sabrina Misseri incolpate della morte della piccola Sarah Scazzi.

Zio Michele dal canto suo, continua ad autoincolparsi ribadendo l'innocenza della moglie e della figlia, aggiungendo nell'ennesima intervista, che se non dovessero liberare Cosima e Sabrina si ucciderà: «Se le due innocenti non escono di prigione per me è finita io andrò in un pozzo ma poi voglio vedere se saranno bravi a trovarmi».

"Nessuno mi vuole credere. Però l'ho detto cosa farò: io quando parlo di Sarah e dico che mi faccio giustizia da solo, dico che la faccio finita. Poi voglio vedere se riescono a trovarmi. Io non riesco ad andare avanti".

"Ribadirò la mia colpevolezza. La verità è questa. Sono state dette delle bugie, io le ho dette ma per colpa degli altri, ho messo in mezzo mia figlia che non c'entra niente. Io a Sabrina chiedo perdono e non smetterò mai di farlo. Le scrivo le lettere ma non ho risposte e mi fa rabbia".

«Se sono cambiato e parlo meglio, ringrazio le persone del carcere. Nel carcere ero isolato da tutti e avevo diverse persone che mi facevano da professori».

"Quando vado ad Avetrana e parlo in italiano mi dicono "Adesso sei diventato italiano?". Poi forse è pure perché io scrivo molto, scrivo sempre e tutti i giorni. Prima parlavo solo in dialetto. Scrivo quello che faccio, della tristezza, perché sono solo. Scrivo di tutto. È come un calendario".

Nulla risulta essere certa in questa storia, Misseri ha dichiarato inoltre che domani sarà al processo, sarà in aula per rivedere Sabrina e Cosima.

Infine Misseri aggiunge: "Io non ho paura perchè sto dicendo la verità e affronterò tutto. La paura ce l'avevo prima, adesso non più".

Daniela Coluccia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner