Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 08:41

La voce di chi non ha voce: racconti a 4 zampe!

La voce di chi non ha voce: racconti a 4 zampe!

Lecce - Nuovo appuntamento su FuturaTv.it con l'imperdibile rubrica "a quattro zampe", nata dalla collaborazione tra la nostra redazione e le volontarie del canile sanitario di Lecce. Ad accompagnarci in questo viaggio alla scoperta di tante storie interessanti e coinvolgenti dei nostri amici animali, sarà Anna Pierri, volontaria dell'Associazione Nuova Lara che da anni è impegnata nel non semplice compito di gestione del canile. Un lavoro importante, frutto dell'amore verso gli animali e troppo spesso sottovalutato da parte di chi non conosce tale realtà e si lascia influenzare da luoghi comuni da sfatare. Proprio da ciò, l'esigenza da parte delle volontarie di far luce su una così fondamentale attività, subito raccolta da FuturaTv.it, da sempre particolarmente sensibile all'argomento. Nasce così "La voce di chi non ha voce: racconti a 4 zampe!", rubrica a cura di Anna, che oggi vi racconterà la storia di Drive!

"L'hanno aspettato tanto, il nostro DRIVE. Dobermann puro, arrivato che aveva nemmeno un anno, un cucciolone! Siamo stati sommersi dalle telefonate, naturalmente in certi casi tutti dimenticano la taglia troppo grande o di avere poco spazio. Non interessa nemmeno chiedere se pesa 500 grammi in più o in meno per capire se rientra negli standard della famigerata "taglia mini". Un dobermann è un dobermann e per lui lo spazio sembra un problema inesistente. 

Questi sono gli scatti dei primi giorni di Drive nella sua nuova famiglia, quella che lo ha scelto nonostante tutto, quella a cui poco interessava che fosse positivo oppure no positivo alla leishmania o a qualsiasi altra malattia, che ha pazientato tanto il suo arrivo perché ormai se n'era innamorata e per nessun motivo al mondo avrebbe cambiato idea. 

Ora non ti resta che essere felice, piccolo Drive, hai tanto spazio per correre si, ma in primis una famiglia che ti tratta come un dono dal cielo! Per fortuna dietro alcuni abbandoni si nascondono porte con occasioni meravigliose come la tua, dunque grazie infinite a chi ti ha scelto! BUONA VITA PICCOLO MONELLO!" 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner