Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 12:15

Amref lancia la campagna "Ci vuole il suo coraggio, ci vuole il tuo aiuto"

Amref lancia la campagna "Ci vuole il suo coraggio, ci vuole il tuo aiuto"

Lecce - Amref, la più grande organizzazione no profit che si occupa di salute in Africa, e il comico salentino Simone Mele lanciano la campagna “Ci vuole il suo coraggio, ci vuole il tuo aiuto” a favore delle madri e bambini africani. Per l’occasione nasce The “comic" is present, la performance di Mele stile “facciamo a chi ride prima”, liberamente ispirata all’artista internazionale Marina Abramovic. 

La malaria, la mancanza di acqua e igiene, la mortalità materna e infantile. Questi sono i temi su cui è difficile sorridere, soprattutto se si parla del secondo continente più popolato al mondo con gli indicatori di salute più drammatici: l’Africa. Eppure, da sempre Amref, l’organizzazione no profit più grande ad occuparsi di salute in Africa, dal 1957, usa anche l’ironia per raccontare queste dure sfide. Un’ironia spesso amara, ma che lascia spazio alla speranza. Da questa idea nasce la collaborazione con il comico e inviato di "Luciano l'amaro quotidiano” - trasmissione di Fabio e Mingo in onda su TeleNorba - il salentino Simone Mele, che non solo ha accettato la sfida di Amref, ma ha rilanciato puntando in alto, ideando un evento che “cita” una performance della visionaria artista Marina Abramovich.

Rivisitando la performance "The Artist is Present" di Marina Abramovic svoltasi al Moma di New York nel 2010 in cui l'artista incontrava il suo pubblico individualmente seduta ad un tavolo scambiandosi silenziosamente emozioni, Mele decide di riprodurre l'evento con la elementare formula della gara "facciamo a chi ride prima”. Da qui nasce The “comic" is present, “perché  - come afferma Mele - di fronte a questioni così capitali forse è meglio riderci su e alleggerirsi così dal peso del passato, dalle aspettative e dai desideri per il futuro…dando una mano a chi è più debole".

Su di un ring in piazza Sant’Oronzo, l’11 e il 12 giugno, il comico sfiderà il suo pubblico “a chi ride prima”. Chiunque vorrà potrà sedersi di fronte al comico sulla postazione allestita sul ring per sfidarlo in un gesto di forte e intima presenza a se stessi e alla bellezza del mondo: la risata.

Simone Mele sostiene, con la sua idea, la campagna nazionale di Amref “Ci vuole il suo coraggio, ci vuole il tuo aiuto” sulla salute materna infantile in Africa. Ogni giorno 800 donne, nel mondo, muoiono dando la vita. Oltre la metà in Africa. Formare 8mila ostetriche per assistere 4milioni di mamme e far nascere in salute 800mila bimbi in Africa è l’obiettivo di Amref Helath Africa da qui a tre anni. Si stima che una sola ostetrica possa prendersi cura ogni anno di 500 madri e far nascere in sicurezza almeno 100 bambini. Per dare coraggio alle madri africane, ci vuole l’aiuto di chi non scorda che siamo sotto uno stesso cielo. E Amref, insieme a Simone Mele vuole lanciare questo appello al Salento e all’intera Puglia. Come? Con ironia e speranza. 

CHI E’ SIMONE MELE

Classe '71. Dopo tumultuosi anni da liceale e svariati colpi accademici a vuoto si tuffa da autodidatta in studi matti e disperatissimi non disdegnando la strada come palestra di vita. Civetta con la filosofia orientale accarezzando l'idea di diventare monaco zen e ritirarsi di buon grado.

Rileva l'azienda di famiglia che affonda dopo cento anni di onorata attività.

Dall'esasperazione di amici e parenti nasce in lui la necessità di estendere la sua ironia e i suoi calembour all'intera nazione, per questo scrive e autoproduce due libri comici che vende in strada da un banchetto che diventano dei best-seller locali.

I turisti vanno matti per il suo originale metodo di vendita e il suo slogan diventa in breve tempo un tormentone tanto da attirare le attenzioni di PIF che lo cita nella sua trasmissione radiofonica "I provinciali" (Radio2) e Mingo (ex Striscia la notizia) che lo sceglie come inviato per il Salento della sua trasmissione tv LUCIANO L'AMARO QUOTIDIANO. Diventa testimonial di AMREF e voce dei cittadini.

Ama abbattere i luoghi comuni, sorprendere, spiazzare, di se stesso dice: "Io non faccio il comico, io sono comico!"


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner