Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 13:19

La voce di chi non ha voce: racconti a 4 zampe!

La voce di chi non ha voce: racconti a 4 zampe!

Lecce - Nuovo appuntamento su  FuturaTv.it con la nuova, imperdibile rubrica "a quattro zampe", nata dalla collaborazione tra la nostra redazione e le volontarie del canile sanitario di Lecce. Ad accompagnarci in questo viaggio alla scoperta di tante storie interessanti e coinvolgenti dei nostri amici animali, sarà Anna Pierri, volontaria dell'Associazione Nuova Lara che da anni è impegnata nel non semplice compito di gestione del canile. Un lavoro importante, frutto dell'amore verso gli animali e troppo spesso sottovalutato da parte di chi non conosce tale realtà e si lascia influenzare da luoghi comuni da sfatare. Proprio da ciò, l'esigenza da parte delle volontarie di far luce su una così fondamentale attività, subito raccolta da FuturaTv.it, da sempre particolarmente sensibile all'argomento. Nasce così "La voce di chi non ha voce: racconti a 4 zampe!", rubrica a cura di Anna, che oggi vi parlerà dei nuovi spazi del canile comunale

"Questa mattina sono entrata per la prima volta in canile da quando è avvenuta la consegna definitiva del primo lotto dei lavori di ristrutturazione, i quali hanno interessato: gli infissi, la pavimentazione, i rivestimenti in piastrelle, il rifacimento di buona parte della rete fognaria e la ricostruzione della tubazione montante di scarico. Sono passati tre anni e, finalmente, vediamo ottenuti i primi risultati. Trovarsi davanti a tutto “messo a nuovo”, dopo aver visto e vissuto le condizioni in cui erano costretti cani ed operatori, mi ha suscitato un’emozione intensa ed indescrivibile, essendo questo un passo importante per rendere il canile un luogo più “idoneo”. I lavori hanno coinvolto buona parte della struttura e sono durati circa due mesi, compromettendo la quotidiana gestione delle pulizie a causa degli spazi momentaneamente non praticabili. Inoltre, si sono riscontrate difficoltà con i cani, stressati e sofferenti, nel farli uscire, sia in passeggiata che nell’aria di sgambamento. Tali complicazioni hanno comportato un enorme sforzo per l’associazione: la gestione di tutti i cani, in concomitanza con le opere di ristrutturazione, ha causato il raddoppio degli orari lavorativi. L’entrata di ulteriori cani è stata ancora più dura da affrontare, poiché con l’inagibilità dell’androne centrale, sono stati spostati dai recinti ai box esterni, rendendo impossibile l'apertura di spazi aggiuntivi per i nuovi arrivati. Nonostante ciò e nonostante gli impedimenti vari, siamo riuscite ad accogliere faticosamente ogni nuovo arrivo e a portare avanti le attività ai fini delle adozioni e delle sterilizzazioni. Tutto questo, ci ha portato ad oggi: il sole filtra dalle porte a vetro e non è più nascosto da saracinesche scure ed arrugginite; la luce invade gli spazi dove sono sistemate le gabbie e fa sembrare l’ambiente più arieggiato; i nuovi infissi bloccano l’aria gelida che prima si insinuava, soprattutto di notte. Rimane pur sempre un canile, per molti cani, nostro malgrado, pur sempre una “casa” momentanea e per questo meritevole di sistemazioni più dignitose e adatte alla permanenza". 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner