Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 14:43

Menopausa, arriva a Lecce il laser per tornare ad amare

Menopausa, arriva a Lecce il laser per tornare ad amare

Lecce - Menopausa, il 38% delle donne avverte un calo del desiderio. arriva a Lecce il laser per tornare ad amare. Di seguito, i consigli del dott. Ezio Tricarico di Lecce per aiutare le donne ad affrontare serenamente la menopausa:

In Italia, la sessualità dopo gli anta è un problema per 4 donne su 10 che devono affrontare giornalmente l’impatto delle problematiche tipiche della menopausa nella sfera intima. In particolare, il 38% delle donne è soggetto ad un calo del desiderio conseguente a disturbi vaginali come atrofia, secchezza, bruciore e incontinenza.

La principale causa è l’atrofia vaginale che secondo il 75% delle donne influisce negativamente sulla qualità della propria vita. Il 63% riconosce che l'atrofia vaginale é una condizione cronica, che spesso si protrae nel tempo perché il 44% delle donne non consulta il ginecologo per trovare una soluzione.

“La menopausa è una fase in cui si manifestano importanti cambiamenti nella vita della donna che possono incidere in ambito sociale, professionale e soprattutto nella sfera intima. E’ fondamentale per ogni donna essere preparata e informata in modo da affrontare serenamente questo periodo. In particolare le signore della regione Puglia devono vincere la reticenza e affidarsi al medico per ritrovare il proprio benessere, anche intimo”. Questo il consiglio del dott. Ezio Tricarico, specialista in Ginecologia e Ostetricia al Centro Diagnostico Amalthea di Lecce.

In quest’ottica, il Centro Diagnostico Amalthea, conferma il suo intento nell’offrire alle donne trattamenti avanzati e unici per la salute e il benessere e amplia le proprie peculiarità con MonnaLisa Touch, l’innovativo laser contro i fastidi della menopausa. 

“MonnaLisa Touch è l’ultima frontiera contro l’atrofia vaginale e garantisce alle donne in menopausa naturale, precoce e indotta di riappropriarsi della propria serenità sessuale. Si tratta di una terapia localizzata, indolore e mini-invasiva che, grazie ad un laser a CO2 frazionato, consente il ripristino dei tessuti e delle mucose. Il trattamento è consigliato anche per le donne che, in seguito a terapie oncologiche, non possono eseguire cure ormonali.

MonnaLisa Touch è la tecnica più avanzata di fotoringiovanimento vaginale, sicura ed efficace in quanto basata su una tecnologia specifica sviluppata appositamente: si tratta di un laser a CO₂ che emette impulsi delicati, progettato per il trattamento delle parti intime. MonnaLisa Touch corregge la riduzione di volume della mucosa, la rimodella e ne ripristina l’idratazione e l’elasticità, in modo indolore e senza gli effetti collaterali delle terapie farmacologiche.

Dopo aver eseguito con MonnaLisa Touch oltre 6.000 trattamenti su donne tra i 40 e i 75 anni, i dati confermano che è efficace in oltre l’80% dei casi migliorando effettivamente la qualità della vita delle pazienti. Grazie a MonnaLisa Touch quasi tutte le donne trattate hanno dichiarato di essere pienamente soddisfatte del trattamento laser e di aver notato importanti risvolti positivi anche sulla qualità della propria vita già dopo la prima seduta. Una seduta dura circa una decina di minuti e un ciclo di trattamenti prevede 3-4 sedute.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "ATTUALITà"
12 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Si è da poco concluso lo scambio culturale “United We Win”, organizzato dall'associazione Arca del Blues di Lecce a Cortemilia dal...

17 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Si chiama Officina Informatica Solidale ed è un vero e proprio laboratorio informatico aperto a tutti e in cui si potranno riparare...

29 Marzo 2017 - Italia

Italia - La Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati Dok, Famila e Iperfamila, promuove una nuova iniziativa di solidarietà...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner